Le Giornate Metafisiche – Un contesto surreale

Tresigallo è una città ideale del Novecento che ha stregato turisti e appassionati provenienti da tutte le parti d’Italia e che emerge per il buon stato di conservazione degli edifici razionalisti. Il fascino delle sue architetture ha da sempre suscitato la curiosità di chiunque si sia trovato a passeggiare per le strade geometriche del paese: archi, parallelepipedi, torri e palazzi dai diversi colori trasportano, difatti, il visitatore in una dimensione sospesa tra sogno e realtà. La metafisica è il tema conduttore della manifestazione culturale “Le giornate metafisiche”, che si terrà il 7 e 8 ottobre 2017, organizzata dall’Associazione Torri di Marmo in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Pro Tresigallo.

Il programma è molto denso e prevede incontri, mostre, visite guidate ed estemporanee artistiche.

Si inizierà sabato 7 ottobre con il convegno “Tre passi nelle città industriali”: l’attenzione sarà focalizzata sulle nuove strategie riguardanti lo sviluppo sostenibile e la riqualificazione architettonica e urbana di tre realtà industriali come Torviscosa, Tresigallo e Crespi d’Adda. Nel pomeriggio, a partire dalle 17.00, sarà inaugurato il nuovo info point presso la Casa della Cultura e, a seguire, verrà aperta al pubblico la mostra fotografica “Visioni” di Lorenzo Linthout presso l’Urban Center Sogni.

Domenica 8 ottobre alle ore 9.00 inizieranno i concorsi artistici: una estemporanea pittorica e una fotografica.
Gli artisti potranno beneficiare della chiusura parziale al traffico di alcune vie del centro cittadino per cogliere scorci che, normalmente, sono vissuti dalla popolazione locale. I premi per ciascuna sezione sono di 300 euro e di 100 euro per il primo e secondo classificato.

Di particolare interesse sarà la visita guidata per le vie del paese e, soprattutto, all’interno di edifici normalmente non accessibili al pubblico e di grande pregio architettonico: l’ex colonia post-sanatoriale e l’ex fabbrica di cellulosa. Una visita imperdibile guidata dagli architetti Davide Brugnatti e Nicola Tosi.
La partenza è prevista per le 10.15 dalla Casa della Cultura di Tresigallo, in via Mazzini n.4.
Il costo del biglietto è di 7 euro.

Per maggiori informazioni e iscrizioni relative all’estemporanea e alla visita guidata contattare il num. 348-1331280, scrivere a info@tresigallolacittametafisica.it oppure visita la sezione dedicata cliccando qui.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.