Le-Giornate-metafisiche-slide-2021


“La metafisica è quasi sempre il tentativo di dimostrare l'incredibile facendo ricorso all'incomprensibile.”

HENRY LOUIS MENCKEN



GUARDA IL PROGRAMMA DELL'EVENTO

00

days


00

hours


00

minutes


00

seconds


SABATO 25
CONVEGNO DI ARCHITETTURA

F

ormazione e aggiornamento con accreditamento, di tecnici, studiosi, professionisti e appassionati del mondo dell'architettura.

Continua a leggere...

25 Settembre ore 08:30 | Casa della Cultura | Tresigallo

Titolo:
"Città recondite"

Descrizione:
Il significato della parola recondito è “molto appartato, nascosto, celato, segreto, profondo e inaccessibile”
Tante città oggi nel mondo versano in questa condizione: appartate rispetto alle grandi vie di comunicazione, sorgono dimenticate dagli uomini. A volte sono in totale stato di abbandono come Bodie in California, altre stanno morendo come Civita di Bagnoregio, in altre ancora vi si trovano piccole comunità che lottano per farle sopravvivere come Arcosanti in Arizona.

Recondite si può scrivere anche come composto di un prefisso e di un participio passato: re-condite, dal latino condĭtus, riferito al verbo condo “fondare”. Città ri-fondate, quindi, come Pienza e Tresigallo.


Il convegno è aperto al pubblico, ma agli iscritti all’Ordine degli Architetti saranno riconosciuti n. 4 crediti formativi, previa registrazione obbligatoria sul sito imateria.awn.it


UTILITA' E DISPOSIZIONI COVID-19
A fronte dell'emergenza sanitaria imputabile al Coronavirus, in linea con le disposizioni normative si adotteranno le seguenti precauzioni e disposizioni:

- GREEN PASS OBBLIGATORIO:
per accedere ai tour, al momento del check-in, sarà condizione necessaria l'esibizione del Green Pass Covid-19. La certificazione Green Pass attesta la vaccinazione con almeno una dose, la guarigione dalla malattia o l’effettuazione di un tampone nelle 48 ore precedenti. La mancata esibizione del green pass al momento del check-in non consentirà al partecipante né l'accesso al tour, né il rimborso della quota versata.

- MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA
durante il momento del check-in (obbligatorio per tutti i partecipanti), sarà misurata la temperatura mediante appositi termometri a infrarossi a tutti i possessori della prenotazione. Ai partecipanti la cui temperatura corporea supererà i 37.5° sarà assolutamente precluso l'ingresso.

- DISTANZA DI 1 METRO:
tutte le postazioni assicureranno il mantenimento della distanza di almeno 1 metro l'una dall'altra.

- MASCHERINA OBBLIGATORIA:
sarà obbligatorio l'uso della mascherina all'interno dell'edificio durante tutto l'incontro. Si prega quindi di arrivare già muniti di mascherina.

- GEL IGIENIZZANTE:
saranno disposti diversi contenitori di gel igienizzante con alcool +65%.

- BUFFET E RINFRESCO:
saranno adottate tutte le precauzioni necessarie per assicurare il distanziamento, anche nel momento del rinfresco. Un operatore munito di certificazione haccp sporzionerà il rinfresco, assicurando porzioni sterili e sicure.


Locandina del Convegno



Architettura Tresigallo
Visita pomposa-oasi-tresigallo

SABATO 25
VISITA POMPOSA - CODIGORO - TRESIGALLO

P

omposa - Codigoro - Tresigallo:
CITTA' RECONDITE.
L'arte e la storia nel Basso Ferrarese.

Continua a leggere...

In occasione delle Giornate Metafisiche, sarà organizzata una speciale visita guidata della durata di una giornata a cura della ProLoco di Codigoro con organizzazione tecnica a cura di "Abbondanti Viaggi", che ripercorrerà la storia, l'arte e l'architettura con visite guidate all'Abbazia di Pomposa, alla Garzaia di Codigoro ed alle magnificenze di Tresigallo | La Città Metafisica, sulle orme di una storia condivisa.
Il tour comprende la visita guidata alle tre località sopra elencate, gli spostamenti sono da considerarsi in autonomia del visitatore; la pausa pranzo è inclusa nel prezzo.

IMPORTANTE
Questo tour guidato non include le aperture straordinarie (Ospedale e Distretto industriale), queste ultime infatti fanno riferimento alle visite dal nome: "Visita le aperture straordinarie". Per queste visite consigliamo di cliccare sulla sezione dedicata nella fascia arancione di seguito.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
- Ore 9.00: Incontro presso l'ufficio IAT Abbazia di Pomposa
- Ore 9.30: Visita guidata all'Abbazia di Pomposa, ai suoi bunker sorti sulla linea difensiva adriatica Galla Placidia
- Ore 11.00: Degustazione di vini del Bosco Eliceo e prodotti contadini offerti dalla cantina Corte Madonnina, erede dei vitigni pomposiani e custode dell'Uva d'Oro di Renata di Francia
- Ore 12.15: Visita guidata all'Oasi naturalistica della Garzaia di Codigoro WWF, ove ci si addentrerà in parte nell'ex zuccherificio Eridania e sue pertinenze, fra i ruderi delle ex fabbriche automobilistiche Andreoli e figli e si affronterà un percorso panoramico al canale collettore dell'idrovoro ottocentesco della bonifica.
- Ore 13.30: Pranzo servito all'interno del boschetto dell'Oasi della Garzaia a cura dello chef specializzato in prodotti del territorio Giada Benasciutti
- Ore 15.30: Visita guidata a Tresigallo la Città Metafisica e ai suoi monumenti di architettura razionalista, accompagnati da una guida professionista formata dall'associazione culturale Torri di Marmo.
- Ore 17.30: Brindisi di saluto in Piazza della Repubblica a Tresigallo a cura del caratteristico e storico Bar Da Charles, che servirà una degustazione di prodotti tipici ferraresi quali la focaccia e la brazadela.
- Ore 18.00: Per chi lo desidera, sarà possibile partecipare l'inaugurazione delle Giornate Metafisiche a Tresigallo ed alle relative mostre sul territorio e la sua storia.

TAPPE:
1) POMPOSA
Il primo documento che attesta l'esistenza del Monastero Pomposiano e della Chiesa di Santa Maria, è una lettera di Papa Giovanni VIII, dell'anno 874, dove si rivendicava la giurisdizione sul monastero contro le pretese della Chiesa di Ravenna.
Nei secoli si alternarono anni di fulgido splendore (anche grazie ad aggiunte costruttive di architettura mediorientale), grazie all'Abate Santo Guido, simbolo pomposiano di altezza spirituale e fermezza di fede; e secoli di decadimento (anche strutturale ed architettonico) dovuto ad esondazioni dei rami del Po e crisi delle vocazioni. Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, l'Abbazia di Pomposa divenne avamposto Nazista e i suoi confini divennero “succursale” della più nota “Linea Gotica” di difesa aerea e terrestre. A conferma di ciò sono presenti alcuni bunker, manufatti di cemento armato, posti in vicinanza l'Abbazia che saranno oggetto della visita guidata.

2) OASI GARZAIA - CODIGORO
Si tratta di un'area di circa 8 ettari, divenuta, dopo il disuso dello zuccherificio, un vero e proprio boschetto di Robinie, Pioppi, Sambuchi e Pruni e dove si sono insediate indisturbate varie specie di Ardeidi: Garzette, Nitticore, Aironi Cenerini e Aironi Bianchi Maggiori. La presenza dei Sambuchi e quattro vasche di decantazione dell'ex zuccherificio, sono l'habitat ideale per l'insediamento degli uccelli e la loro sopravvivenza. Grazie ad una torretta di avvistamento e una web-cam, è possibile studiare, osservare e monitorare gli animali, senza recare loro disturbo.

3) TRESIGALLO | LA CITTA' METAFISICA
Uniti non solo dalla strada “Rossonia” ma anche dalla loro architettura essenziale ed imponente definita “razionale” tipica degli anni '30, Tresigallo si attesta come “gioiello” della architettura razionale: i bagni pubblici, la Casa della Cultura, la Casa del Fascio, il cimitero Monumentale. Sarà effettuata una visita all'esterno degli edifici della città della durata di circa 2 ore.

LA QUOTA COMPRENDE
- 3 guide professioniste per l'Abbazia di Pomposa e percorso bunker (con dispositivo acustivo personalizzato), per l'Oasi naturalistica Garzaia e per Tresigallo la Città metafisica
- Biglietto d'ingresso all'Abbazia di Pomposa e all'Oasi naturalistica Garzaia
- Degustazioni a Corte Madonnina e Bar Charles
- Pranzo all'Oasi Garzaia
- Tourist envelope con brochure, mappe stradali e guide di tutti gli itinerari compresi nel percorso, con piccolo omaggio dedicato a ricordo dell'esperienza

LA QUOTA NON COMPRENDE
- Trasporto da una location all'altra, che saranno raggiunte con mezzi propri in autonomia
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

INFO
Posti totali: 32.
Prezzo del biglietto: 39€ (il modulo per l'acquisto si trova sotto la locandina).
Solamente questa visita è organizzata dall'Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Abbazia di Pomposa. Per gruppi numerosi si raccomanda di rivolgersi direttamente all'Ufficio informazioni di cui sotto.
Via Pomposa Centro, 1 - 44021 - Pomposa di Codigoro (Ferrara) - Italy
Per qualsiasi informazione chiamare:
Tel. 0533 719110

Orari di apertura estivi: tutti i giorni 9.30 - 12.30 e 15.00 - 18.00
e-mail: iat.pomposa@comune.codigoro.fe.it
sito: www.deltawelcome.it
e-mail: info@deltawelcome.it

La visita è organizzata in collaborazione con:
Comune di Codigoro, Comune di Tresignana, ProLoco di Tresigallo, ProLoco di Codigoro, Direzione Musei Emilia-Romagna, Associazione Torri di Marmo, Associazione Atrium.


Locandina della visita



Visita POMPOSA - CODIGORO - TRESIGALLO
- Check in ore 9:00 presso Abbazia di Pomposa



Desideri rimanere aggiornato sulle prossime aperture e iniziative?
Seguici su Facebook cliccando QUI, oppure registrati alla nostra newsletter! La trovi a fondo pagina cliccando QUI

SABATO 25 E DOMENICA 26
TOUR PILLOLE RAZIONALISTE

S

copri il fascino degli interni razionlisti in un piccolo tour molto particolare all'insegna dell'esplorazione urbana.

Continua a leggere...

25 e 26 Settembre
Balconate, scale razionaliste, corridoi e spazi interni. In via del tutto eccezionale saranno aperti 5 edifici razionalisti dislocati nell'abitato, i quali saranno accessibili sia in via autonoma che con un nostro accompagnatore. Le modalità di visita degli interni di questo tour saranno di due tipologie diverse: una visita con esperto locale ad un determinato orario SOLO IL SABATO e una visita non accompagnata con spiegazione in loco dell'edificio SOLO LA DOMENICA.

Per accedere al tour, al momento del check-in, sarà condizione necessaria l'esibizione del Green Pass Covid-19. La certificazione Green Pass attesta la vaccinazione con almeno una dose, la guarigione dalla malattia o l’effettuazione di un tampone nelle 48 ore precedenti. La mancata esibizione del green pass al momento del check-in non consentirà al partecipante né l'accesso al tour, né il rimborso della quota versata.
I partecipanti under 12, accompagnati dai genitori, potranno accedere ai tour in via gratuita e non avranno bisogno di effettuare la registrazione tramite i moduli seguenti; il genitore di riferimento, al momento del check in dovrà palesare la presenza di eventuali bambini che avranno diritto all'accesso libero.

Di seguito i dettagli delle due modalità di visita.

Sabato 25 Settembre
POMERIGGIO - Check in ore 15:15


Il ritrovo sarà presso La Casa della Cultura di Tresigallo alle ore 15:15 con partenza alle ore 15:30. Il tour avrà un costo di 9€ + spese di prenotazione online.

Un nostro esperto locale condurrà il visitatore all'interno di 5 luoghi solitamente chiusi al pubblico, di cui:

- Casa della Cultura
Accesso alla balconata privata;

- Torre piezometrica
Apertura della torre con sopralluogo al piano terra;

- Porticato di Piazza Italia
Accesso alla balconata privata del porticato della chiesa;

- Ex casa del merletto
Visita completa all'interno dell'edificio caduto in disuso;

- Palazzina rossa colonia post-sanatoriale
Accesso con visione della particolare scala razionalista dell'epoca.




Domenica 26 Settembre
TUTTO IL GIORNO DALLE 9:30 ALLE 17:30


Il visitatore potrà presentarsi e registrarsi presso il banchetto posizionato di fronte alla Casa della Cultura; pertanto il tour non richiede l'acquisto del biglietto online. Una volta registrato gli verrà data una mappa e un braccialetto il quale servirà come pass per accedere agli interni. Seguendo in autonomia il percorso segnalato sulla mappa, il visitatore potrà scoprire tutti gli edifici indicati e al loro esterno stazionerà un componente dello staff il quale accompagnerà il visitatore all'interno dell'edificio descrivendone le peculiarità. Il tour ha un costo di 7€.
Gli edifici che saranno accessibili sono:

- Casa della Cultura
Accesso alla balconata privata;

- Torre piezometrica
Apertura della torre con sopralluogo al piano terra;

- Porticato di Piazza Italia
Accesso alla balconata privata del porticato della chiesa;

- Ex casa del merletto
Visita completa all'interno dell'edificio caduto in disuso;

- Palazzina rossa colonia post-sanatoriale
Accesso con visione della particolare scala razionalista dell'epoca.

Per questo tour non sono previste prenotazioni online, ma solamente al banchetto sopra descritto.



Desideri rimanere aggiornato sulle prossime aperture e iniziative?
Seguici su Facebook cliccando QUI, oppure registrati alla nostra newsletter! La trovi a fondo pagina cliccando QUI

Pillole razionaliste

SABATO 25 E DOMENICA 26
MOSTRA

U

na mostra fotografica per ripercorrere l'emigrazione dalla provincia di Ferrara negli anni del '900.

Continua a leggere...

Titolo mostra: Emigrati ed emigrazione dalla provincia di Ferrara negli anni'60 del '900.
Inaugurazione: Sabato 25 alle ore 17:30.
Orario apertura al pubblico: Sabato 25 dall'inaugurazione fino alle 19:30 e Domenica dalle 9:30 alle 17:30.
Luogo: Teatro '900 di Tresigallo

Tema
Nel territorio della provincia di Ferrara dalla fine degli anni 50 e nel decennio seguente, la popolazione si ridusse di quasi il 40%. La mancata risposta occupazionale dovuta alla Riforma Agraria, l'endemica piaga della disoccupazione bracciantile costrinsero le famiglie ferraresi a trasferirsi nelle regioni del nord e nei paesi europei più vicini dove grande era la domanda di mano d'opera da utilizzare nelle fabbriche.
Il boom economico e lo sviluppo industriale cambiarono il volto dell'Italia e la composizione demografica della provincia di Ferrara, come di altre provincie e di intere regioni del Sud. Il progetto mette in luce le caratteristiche del flusso di emigrati e la loro collocazione nel nuovo contesto sociale ed economico, le conseguenze sul territorio di partenza.

La mostra si inserisce in questo panorama e si pone l'obiettivo di ripercorrere tali avvenimenti e tali flussi.
E' composta da più parti: una di pannelli che mostrano dati e ricerche a cura di studiosi del fenomeno, una di testimonianze e racconti di esperienze vissute, una di giovani che hanno interpretato il fenomeno migratorio con gli occhi del presente.


Locandina della mostra





Desideri rimanere aggiornato sulle prossime aperture e iniziative?
Seguici su Facebook cliccando QUI, oppure registrati alla nostra newsletter! La trovi a fondo pagina cliccando QUI


DOMENICA 26
ESTEMPORANEA ARTISTICA

U

na vera estemporanea che selezionerà i migliori dipinti e fotografie realizzate durante la giornata.

Continua a leggere...

26 Settembre | Casa della Cultura | Tresigallo
L’estemporanea Tresigallo - La Città Metafisica, che avrà luogo domenica 26 settembre 2021 a Tresigallo, è organizzata dall’Associazione Torri di Marmo in collaborazione con il Comune di Tresignana. L’obiettivo è di cogliere le peculiarità delle linee razionaliste che contraddistinguono il tessuto urbano della città e, soprattutto, ciò che resta di uno dei periodi più floridi della nostra architettura. Durante il corso della giornata, alcune vie saranno chiuse al traffico dalle ore 08:30 alle ore 18:00, in modo tale da poter apprezzare scorci che, solitamente, sono vissuti dalla popolazione.

In questo contesto troveranno sede due estemporanee, una fotografica e una pittorica.

N.B: la partecipazione e l’ingresso presso la Casa della Cultura è vincolata al possesso del Green pass in ottemperanza alle norme vigenti.

TEMA:
"La città recondita"
Il significato della parola recondito è “molto appartato, nascosto, celato, segreto, profondo e inaccessibile” Tante città oggi nel mondo versano in questa condizione: appartate rispetto alle grandi vie di comunicazione, sorgono dimenticate dagli uomini. A volte sono in totale stato di abbandono come Bodie in California, altre stanno morendo come Civita di Bagnoregio, in altre ancora vi si trovano piccole comunità che lottano per farle sopravvivere come Arcosanti in Arizona. Recondite si può scrivere anche come composto di un prefisso e di un participio passato: re-condite, dal latino condĭtus, riferito al verbo condo “fondare”. Città ri-fondate, quindi, come Pienza e Tresigallo. Le città nascoste ed inaccessibili nascondono particolari e suggestioni talvolta invisibili.

È un’occasione unica: torri, parallelepipedi, archi, cilindri e prospettive infinite si potranno ammirare in modo diverso. Gli orari di chiusura delle strade e delle piazze verranno forniti dall'organizzazione la mattina dell’iscrizione presso la Casa della Cultura di Tresigallo, via del Lavoro 4. In questo contesto troveranno sede due estemporanee: una fotografica e una pittorica.
Agli autori delle due opere che saranno selezionate, due per ogni categoria, è prevista una retribuzione economica per la prestazione artistica.

Di seguito è possibile scaricare il bando e le schede di iscrizione, le quali possono essere inviate tramite mail a info@tresigallolacittametafisica.it o compilate e consegnate il giorno stesso dell'Estemporanea.

- Bando Estemporanea fotografia e pittura

- Modulo Iscrizione Estemporanea fotografia

- Modulo Iscrizione Estemporanea pittura


Non conosci il paese e vorresti partecipare all'estemporanea di fotografia con un asso nella manica?
Ti diamo un consiglio: partecipa alle visite, vedrai scorci e luoghi poco visibili all'occhio comune.

Estemporanea Tresigallo
Visite

DOMENICA 26
VISITA LE APERTURE STRAORDINARIE

L

asciati stupire da una visita nei luoghi d'epoca ricchi di fascino solitamente non accessibili.

Continua a leggere...

In occasione della manifestazione “Le giornate metafisiche”, domenica 26 Settembre 2021 verranno effettuate passeggiate culturali nel centro di Tresigallo, perla del razionalismo italiano.

Potrete trascorrere una giornata a contatto con il fascino di luoghi sospesi tra finzione e realtà, in cui ammirerete archi che si ripetono all'infinito, piazze geometriche che proiettano in una dimensione estraniante e palazzi monumentali che svettano sulla campagna circostante.
Tresigallo è una città-museo conservatasi pressoché integralmente al passare del tempo. Passeggiare nelle sue strade sarà come essere catapultati indietro nella storia: sembrerà di entrare in un dipinto di De Chirico. Tutto è rimasto fermo al momento della sua ri-fondazione: sono ancora visibili dettagli di pregio originali, come gli infissi delle case private.

Il visitatore sarà accompagnato alla scoperta degli scorci più caratteristici del paese e verrà ripercorsa l’evoluzione storico-architettonica di Tresigallo, La Città Metafisica, ma non solo...

Una visita speciale verrà effettuata all’interno dell’ex Colonia post-sanatoriale, ospedale ad oggi dismesso. Verranno visitati gli interni e la storia dell’edificio verrà ripercorsa dai nostri esperti locali.

Altro momento imperdibile sarà l’ingresso all’interno di tre fabbriche che costituivano la cittadella industriale della Tresigallo rossoniana. Si potranno ammirare gli interni dell’ex canapificio, dove Giorgio Baroni sperimentò un diverso uso del ferrocemento, e dell’ex Celna (cellulosa nazionale). L’itinerario è guidato dall’architetto Davide Brugnatti.

Questi due percorsi sono estremamente interessanti poiché, in via del tutto eccezionale, sarà possibile visitare luoghi normalmente non accessibili al pubblico.



INFO E PRENOTAZIONI
Per ogni itinerario saranno creati due gruppi, uno partirà la mattina alle ore 10.15 e uno il pomeriggio alle ore 15.30. Così facendo un gruppo visiterà l'ospedale al mattino e il complesso industriale al pomeriggio, il secondo visiterà il complesso industriale la mattina e l'ospedale al pomeriggio.

- Il check in per entrambe le visite della mattina è previsto alle ore 9.30 presso la Casa della Cultura in via del Lavoro n.2, Tresigallo (Fe).

- Il check in per entrambe le visite del pomeriggio è previsto invece alle ore 15.00 presso la Casa della Cultura in via del Lavoro n.2, Tresigallo (Fe).

La prenotazione del biglietto d'ingresso ai tour sarà possibile esclusivamente tramite i moduli seguenti.

BAMBINI UNDER 12
I partecipanti under 12, accompagnati dai genitori, potranno accedere ai tour in via gratuita e non avranno bisogno di effettuare la registrazione tramite i moduli seguenti; il genitore di riferimento, al momento del check in dovrà palesare la presenza di eventuali bambini che avranno diritto all'accesso libero. I bambini under 12 non avranno a disposizione il whisper con auricolare. Nel caso in cui invece si volesse dotare loro del whisper con auricolare si dovrà procedere con l'acquisto del biglietto a prezzo intero.



UTILITA' E DISPOSIZIONI COVID-19
A fronte dell'emergenza sanitaria imputabile al Coronavirus, in linea con le disposizioni normative si adotteranno le seguenti precauzioni e disposizioni:

- GREEN PASS OBBLIGATORIO:
per accedere ai tour, al momento del check-in, sarà condizione necessaria l'esibizione del Green Pass Covid-19. La certificazione Green Pass attesta la vaccinazione con almeno una dose, la guarigione dalla malattia o l’effettuazione di un tampone nelle 48 ore precedenti. La mancata esibizione del green pass al momento del check-in non consentirà al partecipante né l'accesso al tour, né il rimborso della quota versata.

- WHISPER SYSTEM:
un sistema avanzato di radioguide senza fili, tramite il quale ogni visitatore potrà sentire la voce del proprio esperto locale senza preoccuparsi di mantenere una distanza ravvicinata con lui. Gli auricolari saranno sterili e monouso e resteranno al visitatore, mentre i ricetrasmettitori, i quali presenteranno certificato di sanificazione con firma del chimico responsabile, saranno sanificati dopo ogni tour.

- MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA
durante il momento del check-in (obbligatorio per tutti i partecipanti), sarà misurata la temperatura mediante appositi termometri a infrarossi a tutti i possessori della prenotazione. Ai partecipanti dei tour la cui temperatura corporea supererà i 37.5° sarà assolutamente precluso l'ingresso ai tour; nel caso non sarà possibile il rimborso del biglietto.

- MASCHERINA OBBLIGATORIA:
sarà obbligatorio l'uso della mascherina all'interno degli edifici e all'esterno, in questa seconda circostanza solamente nel caso in cui non fosse possibile mantenere la distanza di almeno 1 metro dal prossimo. Si prega quindi di arrivare già muniti di mascherina.

- GEL IGIENIZZANTE:
saranno disposti diversi contenitori di gel igienizzante con alcool +65% in prossimità degli edifici e dei luoghi al chiuso.

- PAGAMENTO ONLINE:
ogni visita prevederà un contributo di 12€ cadauno più spese di prenotazione versabili esclusivamente online al momento della prenotazione tramite i moduli seguenti, in modo tale da diminuire il contatto fisico e limitare la possibilità di diffusione del virus.
Per chi quindi visiterà l'ospedale e il distretto industriale, il costo totale ammonterà a 24€ più spese di prenotazione. In caso di annullamento dell'evento imputabile ad aggiornamenti sulla situazione del Coronavirus sarà rimborsato il costo dei biglietti acquistati, al netto delle spese di prenotazione online.
Le visite sono confermate anche in caso di pioggia.

Di seguito vengono riportati i moduli di prenotazione delle visite. In base alle tue preferenze puoi prenotare entrambe le visite, o anche solamente una, alla mattina e/o al pomeriggio.
Attento a non prenotare due visite nello stesso orario!



Visita al DISTRETTO INDUSTRIALE
MATTINA - Check in ore 9:30




Visita alla CITTA' E OSPEDALE
POMERIGGIO - Check in ore 15:00




Visita alla CITTA' E OSPEDALE
MATTINA - Check in ore 9:30




Visita al DISTRETTO INDUSTRIALE
POMERIGGIO - Check in ore 15:00




VISITE EXTRA


In via straordinaria, è stato aperto un tour extra della durata di 1.30h, dedicato esclusivamente alla visita della città, non sarà quindi possibile accedere all'interno dell'Ospedale e/o all'interno del distretto industriale.
Per questo tour non saranno disponibili i whispers.

Il tour ha un costo di 9€ + spese di prenotazione online; il modulo dedicato alle prenotazioni è possibile trovarlo di seguito.

Visita alla Città
MATTINA - Check in dalle ore 10:45 e partenza alle ore 11:15







Desideri rimanere aggiornato sulle prossime aperture e iniziative?
Seguici su Facebook cliccando QUI, oppure registrati alla nostra newsletter! La trovi a fondo pagina!

DOMENICA 26
DOVE PRANZARE

A

Tresigallo è possibile trovare ristoro in diversi luoghi, ognuno dei quali offre varietà culinarie tipiche della zona ferrarese.
Scopriamoli insieme!

Continua a leggere...

Ristorante Griglieria La Brace
Carne alla griglia e primi tipici ferraresi

Indirizzo: Via del Mare, 150/e - Tresigallo (FE)
Telefono: 0533 600480
Link alla sua pagina



Bar gelateria da Carles
"Menù del giorno a 15€"
antipasto: focaccina con salumi;
primo piatto: cappellacci di zucca;
secondo piatto: salama da sugo con puré;
dessert: ciambella ferrarese;
compreso un calice o una bibita.

Indirizzo: Piazza Repubblica, 50 - Tresigallo (FE)
Telefono: 379.1587146
Link alla sua pagina



Piadineria Da Massimo
Solo per la giornata si propone:
Piada alla Zucca violina del territorio con Salama da taglio, pecorino a bassa stagionatura dell’Azienda agricola Colo’ di Tresignana Loc. Formignana e fichi caramellati a km 0.

Indirizzo: Via del mare 159 - Tresigallo (FE)
Telefono: 0533 601582
Link alla sua pagina



Giada's foodtruck
Finalmente il food truck che ci voleva.
Per il pranzo non mancheranno proposte vegan e senza glutine, panini, fritti, lasagne, insalatone e dessert con attenzione al km0, e all'ecosostenibilità.

Indirizzo: Posteggiata in Piazza Italia (dove c'è la chiesa)
Telefono: +39 345 138 8316
Link alla sua pagina



Cappellaccio
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Desideri rimanere aggiornato?


Ho letto l'informativa e acconsento